Una nuova e sicura fermata per Pomarico

16 Dic2016

Pomarico da anni soffre della scarsità di collegamenti con la città di Matera e dell’assenza di collegamenti con i poli universitari di Potenza e Bari. La mancanza di un punto di fermata al Bivio di Pomarico per decenni ha costituito un handicap e un grave disagio per la popolazione di studenti e lavoratori. Oggi, con la realizzazione della fermata al bivio di Pomarico – Baracche, finalmente abbiamo posto fine a questi disagi.

Fatta questa premessa, vengo al motivo della mia lettera: occorre inserire la fermata di Pomarico – Baracche nel Piano Regionale dei Trasporti, in maniera da consentire agli autobus di fermarsi in tutta sicurezza. Occorre, inoltre, comunicare alle principali società di trasporto pubblico e privato di fermarsi a Pomarico, in particolare, nelle fasce orarie in cui c’è maggiore affluenza di passeggeri.

Mi auguro che questa mia richiesta possa essere considerata positivamente, nell’attesa di un Suo riscontro, colgo l’occasione per porgerLe i più distinti saluti.

Con queste parole, il Sindaco di Pomarico Francesco Mancini, scriveva, facendosi portavoce delle esigenze dei cittadini di Pomarico, all'Assessore Regionale alle Infrastrutture e Mobilità Nicola Benedetto.

A seguito della missiva, inviata lo scorso 9 Dicembre, possiamo felicemente dire che la richiesta del Primo Cittadino è stata accolta.

La nuova fermata di Pomarico – Baracche, realizzata secondo i criteri della più completa sicurezza per gli utenti, è stata inserita nel Piano Regionale dei Trasporti, è sarà a disposizione dei passeggeri pomaricani, che finalmente potranno usufruire di un nuovo servizio pubblico, più vicino alle loro esigenze.

 

Categorie: 
Condividi: